Ristorante biologico L’Officina della Cucina Popolare – Colle Val d'Elsa (SI)

by admin on 9 novembre 2010 · 1 comment

Il ristorante biologico  “ L’Officina della Cucina Popolare” si trova in Toscana  nel centro storico di Colle Val d’Elsa, che è un piccolo borgo medioevale a metà strada tra Siena e Firenze, famoso per la produzione del cristallo.

Il ristorante biologico  “ L’Officina della Cucina Popolare”, non è molto grande ed è arredato in maniera semplice ma allo stesso tempo con gusto e nasce dall’idea di quattro amici uniti dalla passione per la cultura del cibo e per la ricerca enogastronomica.

L’Officina della Cucina Popolare Colle Val d'Elsa

L’Officina della Cucina Popolare Colle Val d'Elsa

La cucina de “ L’Officina della Cucina Popolare” utilizza solo prodotti naturali, biologici e provenienti da contadini e produttori della zona di Colle Val D’Elsa e si basa su piatti tradizionali della Toscana, come la bistecca alla fiorentina e i pici fatti a mano; sono presenti nel menù però anche pietanze più innovative,come lo sformatino di pecorino e pere al miele e i tortelli di patate e gorgonzola al burro e salvia.

I prezzi del ristorante biologico L’Officina della Cucina Popolare” variano da un minimo di 20 € ad un massimo di 40 € ed è aperto tutte le sere dalle 19.30 alle 22.30 ma chiuso a pranzo dal Lunedì al Giovedì. La struttura è dotata di un vicino parcheggio esterno gratuito e di un accesso disabili.

Per prenotazioni:

Ristorante biologico L’Officina della Cucina Popolare

Indirizzo: Via Gracco del Secco, 86, 53034, Colle Val d’Elsa (SI)

Numero di telefono: +390577921796

Sito internet: http://www.cucina-popolare.com

Colle Val d’Elsa

Ristorante biologico L’Officina della Cucina Popolare – Colle Val d'Elsa (SI)

Indirizzo:
Via Gracco del Secco,
Telefono:
+39(0)577921796
Sito internet:
http://www.cucina-popolare.com

{ 1 comment… read it below or add one }

Marco Ribolla marzo 8, 2012 alle 12:42 am

salve vi scrivo a riguardo del ristorante officina della cucina popolare,Colle di val d’elsa in provincia di Siena.
Sono stato cliente e ho seguito gli ultimi sviluppi del locale.
sinceramente nati per divenire biologici si sono persi per strada, hanno perso anche il cuoco guida e ora si ritrovano a navigare nelle buone acque date dall’appunto vecchio chef ma non offrendo più prodotti, qualità e materia prima iniziale. decisamente e drasticamente diminuita la presenza di prodotti bio e offrendo una cucina sempre più convenzionale stanno perdendo quel che avevano di buono; locale in rapida discesa..
Marco Ribolla

Rispondi

Leave a Comment