Agriturismo La Spiga d’Oro – Foiano della Chiana (AR)

di Erika Facciolla

L’agriturismo ‘La Spiga D’Oro’ occupa una fattoria tra i colli di Foiano della Chiana  in provincia di Arezzo e gode di un’atmosfera tranquilla in un parco privato con viste panoramiche sulla campagna toscana. Gli appartamenti dello Spiga D’Oro sono spaziosi e dotati servizi privati, tv e angolo cottura; alcuni di essi dispongono anche di un piccolo giardino privato.

Essendo posizionata a metà strada tra Siena e Perugia, la struttura si presta ad essere vissuta come ottimo punto di partenza per scoprire alcuni dei più bei borghi medioevali della Toscana e dell’Umbria.

L’agriturismo ‘La Spiga d’Oro’ è da sempre impegnato attivamente in politiche a sostegno della tutela ambientale e ha fatto di questa filosofia il suo maggior punto di forza. Pannelli solari termici provvedono alla produzione di acqua calda per docce e cucine e sono abbinati ad una caldaia a condensazione ad alto rendimento. Due appartamenti sono dotati di riscaldamento a pavimento (risparmio del 50% rispetto ai radiatori) e tutti i rubinetti hanno riduttori di flusso che limitano il consumo di acqua.

Per la ristrutturazione sono stati usati prodotti naturali e tipici del   luogo, come cotto, travertino, legno per le travi. Anche l’acqua piovana rappresenta una risorsa preziosa e viene raccolta per annaffiare orto e giardino. In questi terreni, alcuni dei quali destinati alla semina, viene praticata la coltivazione di erba medica che non richiede concimi e diserbanti.

Infine, per la coltivazione di olio extravergine di oliva e di vino rosso Sangiovese, si utilizzano esclusivamente concimi organici e prodotti naturali contro gli insetti nocivi e le muffe.

Info e prenotazioni direttamente online Agriturismo ‘La Spiga d’Oro’

 


Agriturismo La Spiga d’Oro – Foiano della Chiana (AR)

Indirizzo:
Via Delle Telle, 1 , Foiano della Chiana
Telefono:
+39(0)577630807
Sito internet:
http://www.booking.com/hotel/it/la-spiga-d-oro.it.html?aid=313499

scrivi una recensione

guarda sulla mappa

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment